Usi Youporn? Attento, qualcuno ti sta spiando…

Usi Youporn? Attento, qualcuno ti sta spiando... - CkaroliEssere spiati durante la fruizione di materiale pornografico? E’ possibile. Stando ad uno studio dell’Università di San Diego in California, gran parte dei servizi presenti in rete che riguardano materiale hot violerebbe la privacy degli utenti salvando la cronologia di ricerca effettuata e dati sensibili come la posizione geografica del computer.

A quale scopo? E’ stato scoperto che chi utilizza Youporn, la versione porno del più famoso tubo rosso, viene spiato da PerezHilton.com, un sito internet statunitense legato al gossip e alle celebrità americane. In particolare, si tratterebbe di un semplice codice Javascript inserito negli oltre 485 siti che trattano contenuti hot che tramite le funzioni di “History Sniffing“, “Location Hijacking” e “Cookie Stealing“ permettono all’industria del porno online e a quella del gossip di riuscire a scoprire gusti, abitudini e dati personali degli utenti.

La ricerca effettuata ha preso in esame oltre 50.000 siti e ha dimostrato che la violazione delle privacy non riguarda solo il mercato a luci rosse, anche testate come Wired e siti come quello della Microsoft. In questi casi però sembrerebbe che la violazione dei dati non sarebbe a scopi fraudolenti come il furto di password o conti bancari, ma solo per scopi pubblicitari.

Anche chi si sente al sicuro con l’utilizzo della modalità privata dei browser farebbe meglio a ricredersi, le promesse mantenute non sono rispettate. Sono molte le polemiche suscitate in rete che riguardano i grandi siti, cosa succederebbe se un dipendente pubbliccasse le preferenze sessuali di un navigatore? Addio privacy.

Photo Credit Ckaroli

Ti piace l’articolo?
Diventa fan su Facebook
Pubblicato in Internet, Privacy, Video Taggato con: , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*