strutture dati

I Grid File, struttura a griglia per memorizzare i dati

I file griglia contengono gli indici ai vari bucket con i dati I Grid file rappresentano un metodo efficiente per la memorizzazione di indici su cui poter eseguire in maniera efficiente ricerche complesse. Per far ciò si suddivide lo spazio n-dimensionale in una griglia composta da tante celle (ipercubo). Ogni cella dei file Grid ha …

I Grid File, struttura a griglia per memorizzare i dati Leggi altro »

Gli alberi K, alberi di ricerca con un vettore di valori

Ogni albero K invece di una chiave ha un vettore di chiavi Gli alberi K, o K-dimensionali, sono una struttura dati per memorizzare i dati in uno spazio k-dimensionale. Gli alberi K sono considerati un’estensione degli alberi binari, la principale differenza con questi ultimi è che in un albero K-d ogni chiave è costituita da …

Gli alberi K, alberi di ricerca con un vettore di valori Leggi altro »

Gli alberi B, struttura con sottoalberi variabili

Alberi bilanciati simili agli alberi Rosso-Nero ma con n+1 figli Gli alberi B sono una struttura dati avanzata che consente una rapida localizzazione dei file all’interno di un sistema, in modo particolare con i file contenuti nei database. I B-Alberi, o B-Tree, vengono spesso rappresentati come degli alberi bilanciati e sono molto simili agli alberi …

Gli alberi B, struttura con sottoalberi variabili Leggi altro »