Dynamic Time Warping, l’algoritmo per uniformare i suoni

Ogni ogni frase, ogni parola ma anche ogni singola lettera possono essere pronunciati in maniera diversa da persona a persona. In particolare persone diverse possono impiegare tempi diversi per pronunciare lo stesso fonema. Queste differenze rappresentano un forte ostacolo per i processi di riconoscimento del parlato, non è possibile confrontare direttamente segnali audio.