SIAE sigla un accordo con Youtube

Chi è nel campo della musica saprà certamente che la SIAE è la Società Italiana degli Autori ed Editori, ente pubblico economico predisposto alla protezione e all’esercizio dei diritti d’autore. E’ notizia di qualche giorno che la SIAE e YouTube hanno annunciato di aver raggiunto un accordo di licenza per le modalità di streaming, di musica e opere audiovisive presenti nei video di Youtube. I dettagli economici non sono stati ancora divulgati, ma l’accordo dovrebbe essere simile a quello raggiunto negli altri paesi: gli autori delle opere saranno ricompensati proporzionalmente in base ai clic che i propri video attireranno. Alcune indiscrezioni dicono che il compenso sarà tra 1 e 4 millesimi di euro a clic. L’accordo siglato sarà valido fino al 31 dicembre 2012.

Manlio Mallia, Direttore dell’Area Attività Internazionale e Accordi Broadcasting e New Media, ha dichiarato: “Questo accordo segna un momento importante nell’attività di tutela svolta dalla SIAE, con l’obiettivo di assicurare agli autori e agli editori un compenso che tenga conto dell’intensità di utilizzo delle loro opere su una piattaforma molto popolare, che costituisce oggi uno dei principali veicoli di diffusione e di valorizzazione del repertorio musicale”.


Christophe Muller, Direttore delle Partnership di YouTube per l’area South e Eastern Europe, ha aggiunto: “Abbiamo dedicato grande attenzione ad instaurare relazioni che permettano agli utenti di YouTube di godere della loro musica preferita e scoprirne di nuova sulla piattaforma. Siamo davvero molto soddisfatti di aver raggiunto un accordo con SIAE, che aiuta gli artisti rappresentati a guadagnare e può consentire a nuovi talenti musicali di emergere”.

Finalmente non ci saranno più problemi con i video di Youtube, il problema però che si viene a creare è quando saranno pubblicati dei video protetti da Copyright da parte degli utenti, ci saranno dei “guadagni perduti” da parte della SIAE e dagli artisti.

L’annuncio ufficiale dell’accordo è presente sul sito della SIAE.

Ti piace l’articolo?
Diventa fan su Facebook

Pubblicato in Musica, YouTube Taggato con: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*