Q-dir, come suddividere il desktop in quattro parti

Q-dir, come suddividere il desktop in quattro parti

Se quando utilizzate il computer c’è da mettersi nel mani nei capelli tra browser, cartelle e programmi vari tra cui trovare un ordine è al limite dell’impossibile, Q-dir è il programma adatto a voi. Applicazione gratuita e leggera (pesa pochi KB) vi permetterà di suddividere il desktop fino in 4 differenti finestre in modo da poter gestire al meglio tutte le applicazioni avviate.

Q-dir, è questo il nome di un esplora risorse che offre la cosiddetta Quadro-View che permette di gestire quattro aree il nostro desktop del tutto indipendenti tra loro, personalizzabili nella visualizzazione (lista, icone, dettagli e anteprima) ed offrendo la possibilità di utilizzare dei filtri sui nomi dei file.

Applicazione portatile e che quindi non richiede installazione, Q-dir integra tantissimi strumenti come la possibilità di creare una lista di “preferiti” per rintracciare subito le proprie cartelle preferite, una lente di ingrandimento e tanto altro.

Gli autori dell’applicazione avvertono “una volta usato Q-Dir si userà sempre Q-Dir“, semplice ed efficace, permette di gestire in proprio computer in maniera ottimale e non vediamo perchè gli autori possano aver torto.

Q-dir, come suddividere il desktop in quattro parti

Ti piace l’articolo?
Diventa fan su Facebook
ngg_shortcode_0_placeholder
Pubblicato in Applicazioni, Download Taggato con: , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*