Maggiori informazioni su Google Music

Google Music

Sono stati annunciati nuovi particolari su Google Music, l’ennesima sfida di quelli di Mountain View, che punta a minare il dominio di Itunes della Apple. Nessun dettaglio era stato dato all’annuncio, tutto era stato rimandato a fine anno, al momento del debutto dello stesso. Sul sito di BildBoard però sono trapelate alcune novità sul servizio musicale di Google.

Il servizio Google Music potrebbe offrire un servizio sia per il download che per lo streaming di brani musicali. Non sarà previsto nessun download di software, sarà disponibile semplicemente all’interno dei browser. Molto probabilmente verrà sviluppata anche una versione per Adroid.

Previsto il servizio on-the-cloud: gli iscritti al servizio potranno avere a disposizione da qualsiasi computer la propria libreria musicale. Il servizio on-the-cloud dovrebbe costare 25 dollari l’anno per la gestione dello spazio online. Anche Apple si sta muovendo in questa direzione, ancora nessuna dichiarazione ufficiale ma l’azienda di Cupertino ha appena acquistato il servizio musicale online Lala, un forte segnale delle intenzioni della Mela.

Probabilmente sarà disponibile l’ascolto in preview dei brani per 30 secondi anche per agli utenti non iscritti, come avviene già per Itunes, e che possa essere proprio questo il trampolino di lancio per il servizio. Almeno Google così si augura.

Ancora nulla si sa in merito agli accordi con le major musicali, molto probabilmente Google pagherà una licenza in generale e una percentuale sui guadagni ottenuti.

[ Via Downloadblog.it ]

Ti piace l’articolo?
Diventa fan su Facebook
Pubblicato in Android, Apple, Applicazioni, Google, Musica Taggato con: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*