Lezione di Java 7 – I costruttori

Indice Lezione PrecedenteLezione Successiva


I costruttori sono dei metodi molto particolari, li abbiamo visti la prima volta nella lezione 5, vediamo adesso nei dettagli la sintassi dei costruttori:

<modificatore> <nome_classe> (<parametri>*) {
  <istruzione>*
}

Esempio:

public class Persona {
  private String nome;
  private String cognome;
  public Persona() {
    nome = "Andrea";
    cognome = "Rossi";
  }
  public String getNome() {
    return nome;
  }
}

Si può notare un costruttore ha il nome della classe, questo perchè quando creiamo un oggetto di una classe attraverso “new” il costruttore sarà chiamato automaticamente, il suo compito è quello di inizializzare l’oggetto appena creato. Nell’esempio precedente il costruttore ha il compito di inizializzare la variabile nome (ciò viene fatto per evitare possibili problemi, se l’attributo nome non venisse inizializzato e viene chiamato il metodo getNome questo non avrà nessun valore e potrebbe comportare un mal funzionamento dell’intero programma).

Altra caratteristica unica dei costruttori è quella di non avere nessun tipo di ritorno, ciò non equivale a dire void, i costruttore non restituiscono davvero nulla.

E’ possibile avere più costruttori per classe, ad esempio:

public class Persona {
  private String nome;
  private String cognome;
  public Persona() {
    nome = "Andrea";
    cognome = "Rossi";
  }
  public Persona(String nomePers) {
    nome = nomePers;
  }
  public String getNome() {
    return nome;
  }
}

con new Persona(); chiameremo il primo costruttore, con new Persone(“Marco”) chiameremo il secondo costruttore. Per poter dichiarare più metodi bisogna differenziare la lista dei parametri; questo discorso lo riprenderemo più avanti quando tratteremo dell’overloading dei metodi.

Se non si assegnasse nessun costruttore la JVM ne porrà uno di default senza lista parametri, come vedremo anche se sembra non fare nulla, la sua esistenza è fondamentale per la corretta esecuzione di un programma scritto in Java.

Nella prossima lezione vedremo come definire ed utilizzare i package in Java..

Ti piace l’articolo?
Diventa fan su Facebook
Indice Lezione PrecedenteLezione Successiva

più costruttori

Pubblicato in Guide, Guide, Java, Programmazione Taggato con: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*