La nostra prima app – Lezione 7 di Android

Come creare Hello World (Ciao Mondo), la prima applicazione di ogni nuovo linguaggio di programmazione

In questa settima lezione su Android, inizieremo a fare un po’ di pratica e creeremo la nostra prima applicazione: una semplice app che stampi il messaggio “Hello World“. Per poter scrivere la nostra applicazione utilizzeremo Eclipse con il plugin ADT, una volta avviato Eclipse dobbiamo scegliere di creare un nuovo progetto di tipo Android come mostrato in foto:

I dati richiesti per la creazione di un progetto Android sono:

  • Application name, il nome della nostra applicazione (HelloWorldDatrevo);
  • Project name, il nome del progetto (HelloWorldDatrevo);
  • Package name, il nome del pacchetto (com.example.helloworlddatrevo).

Proseguiamo con le schermate cliccando su Next:

Andiamo avanti fino alla schermata in cui ci viene chiesto se vogliamo creare un’Activity (approfondiremo questo argomento nelle prossime lezioni), scegliamo di SI e selezioniamo Blank Activity (un’Activity vuota):

Clicchiamo su Next e scegliamo il nome da dare alla nostra Activity e clicchiamo su Finish:

A questo punto Eclipse creerà un nuovo progetto Android e la sua struttura base: le varie directory, i file ed includendo le librerie necessarie. Eclipse creerà anche l’Activity vuota, la nostra prima classe del progetto in src/com.example.helloworlddatrevo con il nome MainActivity.java.

Modifichiamo la classe MainActivity.java in questo modo:

  package com.example.helloworlddatrevo;

  import android.widget.TextView;

  public class MainActivity extends ActionBarActivity {

    @Override
    protected void onCreate(Bundle savedInstanceState) {
      super.onCreate(savedInstanceState);
      TextView text = new TextView(this);
      text.setText("Hello World");
      setContentView(text);
    }
  //...
  }

Cliccate sull’immagine sottostante per una maggiore risoluzione:

Salviamo ed avviamo il progetto selezionando la radice del progetto HelloWorldDatrevo in questo modo: cliccate con il tasto destro sul nome del progetto e avviatelo con la voce Run/Android Application. A questo punto dopo qualche secondo verrà avviato l’emulatore ADV creato nelle lezioni scorse ed in automatico Eclipse si occuperà di installare la nostra applicazione all’interno del dispositivo virtuale:

Non ci resta che provare l’applicazione avviandola e testarne il funzionamento:

Ecco completata la nostra prima app! L’abbiamo creata e testata grazie ad Eclipse, il plugin ADT e l’Android Virtuae Device per l’emulatore virtuale.
Nella prossima lezione analizzeremo come viene gestito il sistema della risorse in Android.

Indice Lezione PrecedenteLezione Successiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *