I file standard in Unix

Le espressioni regolari vengono utilizzare per verificare se una stringa data in ingresso corrisponde alle proprietà indicate

In Unix esistono alcuni file detti file standard, questi file sono suddivisi in tre tipologie:

  • standard input è il file da cui normalmente il programma acquisisce i suoi input (in genere è la tastiera);
  • standard output è il file su cui normalmente un programma produce l’output (in genere è lo schermo);
  • standard error è il file su cui normalmente un programma invia i messaggi di errore.

File standard Unix

La shell può variare queste associazioni di default indirizzando l’input e l’output di un comando.

  • >: consente di indirizzare lo standard output.

        comando argomenti < file

    Il comando ridirige lo standard output del comando su un file (di default è lo schermo), se il file esiste viene riscritto, invece se non esiste verrà creato. Ad esempio è possibile inserire il contenuto dei file1 e file2 nel file3 in questo modo:

        $ cat file1 file2 > file3

  • >>: per indirizzare lo standard output su un file.

        comando argomenti >> file

    Se il file non esiste viene creato, se invece il file esiste già il contenuto dello standard output sarà accodato nel nuovo file.
    Ecco come accodare la stringa “datrevo” in myFile, se già esiste la stringa verrà accodata al contenuto già presente nel file:

        $ echo "datrevo" >> myFile

  • <<: serve a reindirizzare un file sullo standard input di in un comando.

        comando argomenti < file

  • <<: . serve a reindirizzare un file sullo standard input fin quando non viene inserito un delimitatore.

        comando argomenti << delimitatore

  • 2>: serve ad indirizzare eventuali errori su un file. Se il file non esiste viene creati, altrimenti viene sovrascritto.

        comando argomenti 2> file

    Ad esempio per scrivere gli errori in un determinato file:

        $ eccho "datrevo" 2> myFile

  • 2>>: serve ad indirizzare eventuali errori su un file. A differenza di 2>, se il file esiste gli errori vengono accodati.

        comando argomenti 2>> file

    Esempio:

        $ eccho "datrevo" 2>> myFile

Ecco l’indice degli articoli sui comandi Unix:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *