Google Instant, l’innovativa ricerca di Google


Google Instant rappresenta un passo in avanti per il mondo della ricerca sul web offrendo i risultati di ricerca in tempo reale durante la digitazione. Quelli di Mountain View dal blog ufficiale di Google fanno sapere che stanno spingendo al limite le loro infrastrutture tecnologiche per fornire ai propri utenti una ricerca migliore e più veloce.

Google Instant TimeIl motivo alle base di Google Instant è dato dal tempo medio che le persone impiegano per effettuare una ricerca. Mike Nichols della Microsoft ha elogiato questa nuova funzionalità spiegando proprio che gli utenti quando effettuando una ricerca impiegano mediamente 9 secondi, altri 15 secondi servono per scegliere il sito da visualizzare. Google Instant punta a diminuire questo tempo sprecato, riducendo il tempo totale per effettuare le ricerche.

Già nelle settimane scorse vi avevo annunciato che la ricerca su Google sarebbe potuta diventata Live, ma come prassi di Google nulla è ufficiale fino all’ultimo momento. Non bisognerà più premere il tasto “Invio” o “Cerca”. In questo modo velocizzeremo le nostre ricerche e visualizzando i risultati durante la digitazione possiamo inserire in tempo reale nuovi termini per rendere più specifica la nostra ricerca.

Nonostante il servizio non sia molto pesante, Google fa sapere che è possibile disabilitare Google Instant utile per chi naviga su connessioni lenti o, semplicemente, non è entusiasta della nuova funzionalità: bello, ma non rivoluzionario.

Per poter utilizzare il servizio è necessario avere Chrome, Firefox, Safari, e Internet Explorer 8 negli Stati Uniti, Gran Bretagna, Spagna, Francia, Germania, Russia ed ovviamente l’Italia. Per gli utenti di Opera, ho scritto un articolo per come abilitare Google Instant su Opera.

Ti piace l’articolo?
Diventa fan su Facebook
Pubblicato in Google, Motori di Ricerca, Video Taggato con: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*