JavaScript

L’event propagation in JavaScript: bubbling e capturing

In Javascript la Bubbling consente di propagare l’evento dal centro verso l’esterno, la Capturing dall’esterno verso l’interno della struttura. JavaScript è il mondo, non per nulla è uno dei linguaggi più utilizzati al mondo ed è alle base dei più conosciuti framework front-end. La sua conoscenza è imprescindibile, si può conoscere Angular, React ma senza …

L’event propagation in JavaScript: bubbling e capturing Leggi altro »

L’hoisting delle variabili var in JavaScript

L’hoisting delle variabili var in JavaScript consente di utilizzare le variabili prima della loro dichiarazione Per utilizzare una variabile con var in JavaScript bisogna creare e inizializzare la variabile. Una variabile non ancora inizializzata ha undefined come valore (vedi: Il ciclo di vita delle var in JavaScript). Fin dalla prima versione di JavaScript è possibile …

L’hoisting delle variabili var in JavaScript Leggi altro »

L’hoisting delle classi in JavaScript

L’hoisting per classi non consente di accedere ad una classe prima delle sua dichiarazione a causa della temporal dead zone Le class, introdotte da ECMAScript 6, cercano di simulare le “classi” di altri linguaggi consentendo di utilizzare super per accedere alle classi padre, definire metodi statici e estendere altre classi. Ecco un esempio di classe: …

L’hoisting delle classi in JavaScript Leggi altro »

L’hoisting delle costanti in JavaScript

Le costanti non sfruttano l’hoisting, per poterle utilizzare bisogna prima dichiararle e poi utilizzarle per non generare errori In JavaScript è possibile creare ed utilizzare costanti all’interno del blocco scope. Le costanti devono essere dichiarare, inizializzate e assegnate nello stesso momento altrimenti verrebbe generato un errore:     const MY_CONST; // => SyntaxError: Missing initializer in const …

L’hoisting delle costanti in JavaScript Leggi altro »

L’hoisting delle variabili let in JavaScript

Le variabili let non sfruttano l’hoisting e non possono essere lette prima della loro dichiarazione per la temporal dead zone In JavaScript, le variabili let sono dichiarate in cima al blocco di istruzioni di cui fanno parte. Accedere prematuramente alle variabili let genera un errore (e non un undefined come accade con le variabili definite …

L’hoisting delle variabili let in JavaScript Leggi altro »

L’hoisting delle funzioni in JavaScript

L’hoisting delle funzioni in JavaScript consente di utilizzare le funzioni prima di dichiararle e consente di scrivere codice più leggibile In JavaScript, grazie all’hoisting è possibile utilizzare una funzione indipendentemente da dove viene definita. Per le funzioni non viene restituito undefined o errori di accesso come per le variabili let (temporal dead zone). Il seguente …

L’hoisting delle funzioni in JavaScript Leggi altro »

L’hoisting in JavaScript

L’hoisting consente di utilizzare variabili e funzioni prima della loro dichiarazione In qualsiasi codice scritto con JavaScript le variabili sono molto utilizzate, per questo motivo è molto importante capire il concetto di hoisting. Per hoisting si intende quel meccanismo che muove la dichiarazione di variabili e funzioni all’interno dello scope della funzione in cui si …

L’hoisting in JavaScript Leggi altro »