Attribuire le funzioni al mouse con gMote

gMote

I gesti del mouse? Un privilegio per i pochi che acquistano mouse costosi con i pulsanti aggiuntivi o per gli utenti del browser Opera che li integra di per suo. Con gMote chiunque avrà la possibilità di poter usufruire dei mouse gesture senza spendere un euro ed impostando qualsiasi funzione a piacere.

Free e portatile, l’applicazione della Handform non necessita di registrazione e pesa solo 600 KB. gMote ci permetterà di aprire qualsiasi software o impostare azioni a nostro piacere semplicemente muovendo il cursore del mouse sullo schermo, ad esempio: disegnando una S immaginaria sullo schermo si aprirà il menù start di Windows; disegnando una e corsiva si aprirà explorer, T per Ctrl+Shift+Esc e così via.

Per poter impostare una nuova funzione dovremo:

  1. Avviare l’applicazione, cliccare con il tasto destro sull’icona in system tray e scegliere Configure.
  2. Cliccando su Options abbiamo la possibilità di scegliere il metodo con cui attivare i gesti, di default è ctrl + shift + movimento del mouse ma è possibile modificarlo ad esempio con lo scroll del mouse, un tasto, ecc. In modo da non confondere il sistema da gesti naturali e gesti per attivare le funzioni.
  3. Cliccando su Active e poi su Create gesture (in basso), per poter scegliere il gesto da eseguire dovremo cliccare su do nothing (in basso a sinistra). Nella nuova schermata dal menù a tendina dovremo scegliere il tipo di azione che vogliamo effettuare: aprire una cartella, avviare un programma, ecc.

    gMote
  4. Configurata l’azione non ci resta che cliccare su OK ed indicare al programma il gesto associato all’azione appena scelta disegnando nel riquadro a destra un movimento a nostro piacere.

Semplice, gratis e leggero… cosa volete di più?

gMote

Via Mondogratis.myblog.it

Ti piace l’articolo?
Diventa fan su Facebook
Pubblicato in Applicazioni, Download, Opera Taggato con: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*