Aggiungi mtbot@hotmail.com ai tuoi contatti di Messenger

Ti è sempre piaciuto conoscere persone di tutto il mondo? Conoscere nuovi paesi, nuove usanze, nuove tradizioni ma il problema della lingua ti ha sempre frenato? Nonostante il tuo inglese maccheronico o l’assoluta incompetenza con tutte le lingue del mondo da adesso non devi più preoccuparti. Tbot è un robottino automatizzato di casa Microsoft per tutti gli utenti che vogliono conversare con persone che parlano lingue diverse dalla propria.

mtbot

Aggiungendo ai propri contatti di Windows Live Messenger mtbot@hotmail.com si potrà aprire una finestra di conversazione con il bot ed iniziare a chattare normalmente. Inizialmente dovremo impostare la lingua con cui conversare con il bot (scrivendo un qualsiasi messaggio ci verrà visualizzata una lista con le varie lingue disponibili ognuna contraddistinta da un numero; nel nostro caso sarà “Se parli italiano, digita 13” quindi digiteremo 13) e successivamente dovremo impostare in che lingua vogliamo che le nostre frasi vengano tradotte (sempre scrivendo il numero in base ad una lista visualizzata). Impostate le lingue non ci resta che cliccare sul pulsante Invita e invitare la persona desiderata, ad ogni frase che scriveremo verrà automaticamente tradotta, mentre quando il nostro amico ci scriverà qualcosa anche questo ci verrà tradotto direttamente!

L’elenco dei comandi disponibili è vasto e completo, ecco la lista completa:

  1. Tbot lang – Mostra la coppia di lingue attualmente usate
  2. Tbot change – Permette di selezionare le lingue di traduzione
  3. Tbot stop – Interrompe le traduzioni
  4. Tbot start – Inizia di nuovo le traduzioni
  5. Tbot set – Imposta lingua preferita
  6. Tbot detect – Rileva la lingua del testo
  7. Tbot ? – Mostra elenco comandi, ci permetterà di comprendere tutte le funzionalità del servizio.

Per la precisione sono disponibili 32 lingue: Arabo, Bulgaro, Cinese semplificato, Cinese tradizionale, Ceco, Danese, Olandese, Inglese, Estone, Finlandese, Francese, Tedesco, Greco, Haitiano, Ebraico, Ungherese, Italiano, Giapponese, Coreano, Lettone, Lituano, Norvegese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Russo, Slovacco, Sloveno, Spagnolo, Svedese, Tailandese e Turco.

Il servizio è disponibile anche per chi accede a Windows Live Messenger con il proprio smartphone, si potrà utilizzare il bot per tradurre semplici frasi con i nostri amici. L’unica accortezza è quella di verificare che il proprio telefono abbia il supporto dei vari alfabeti.

Ti piace l’articolo?
Diventa fan su Facebook
Pubblicato in Microsoft Taggato con: , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*